L'operazione portata a termine dalla guardia di finanza

Denunciate cinque persone per truffa nel Napoletano.

La Guardia di Finanza di Napoli, su disposizione del Tribunale, ha sequestrato, a Giugliano in Campania, due appartamenti ed un terreno del valore commerciale di circa 1 miione di euro. Le indagini sono state avviate dopo la denuncia di un’anziana che lamentava la sottrazione fraudolenta di immobili di sua proprieta’ ottenuti a seguito di successione testamentaria conseguente alla morte del fratello.

La donna, in particolare, aveva riferito ai finanzieri che gli inquilini dei suoi due appartamenti le avevano comunicato di aver ricevuto una diffida a corrispondere il canone di locazione ad una terza persona, a lei sconosciuta, risultata poi essere il nuovo intestatario dei beni.

ad

Le indagini hanno permesso di accertare che uno dei nipoti, all’epoca del decesso, era stato escluso dal testamento poiche’ non poteva intestarsi beni immobili essendo sottoposto a misure di prevenzione antimafia.