Alcuni bossoli ritrovati dopo una
Alcuni bossoli ritrovati dopo un raid armato (foto di repertorio)

di Giancarlo Tommasone

Ormai è un fronte aperto. Nella notte appena trascorsa si è verificata un’altra stesa nella zona di Forcella. Secondo quanto emerge da fonti investigative, il commando avrebbe scaricato un intero caricatore. Per gli inquirenti è la risposta dei Mazzarella delle Case Nuove per il raid di venerdì notte in via del Carmine al Mercato.

ad

Una situazione di allarme, che prefigura lo scoppio di una nuova faida tra la «paranza dei bambini» e il gruppo delle Case Nuove. Tutto questo mentre le volanti della polizia erano impegnate a «verbalizzare» nella zona dei «Baretti» in seguito all’ordinanza emessa dal Comune di Napoli.

Su quanto si sta registrando a Napoli è intervenuto anche Francesco Palma, coordinatore provinciale della Consap: «Mentre tutte le volanti dell’Upg erano impegnate nella zona della movida a far rispettare l’ordinanza del sindaco, a Napoli sparano. Ma le volanti sono impegnate a multare gli esercenti. Stanotte partirà un nuovo servizio per la movida di Chiaia, 22 operatori in campo, grazie all’accordo firmato due giorni fa, con la complicità delle maggioranza delle sigle sindacali. Incredibile come vengano utilizzate le pattuglie. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. A partire dalle scelte fallimentari del Comitato di ordine e sicurezza pubblica, per passare al sindaco e a tutti gli attori in campo. Questa organizzazione sindacale è stanca dell’utilizzo strumentale degli appartenenti alla polizia. Si pensi prima all’ordinario controllo del territorio e poi allo straordinario. Chiedere alle volanti sul turno di notte di compilare i verbali amministrativi ha l’effetto voluto dalla criminalità di distogliere gli agenti dal compito primario. La polizia municipale esiste ancora in questa città?».

Sempre nella notte è arrivata un’altra segnalazione alle forze dell’ordine di una presunta stesa ai Quartieri. Gli agenti si sono recati sul posto, dove però non sono stati repertati bossoli.

Riproduzione Riservata