Secondo la Procura le opere non sono conformi, sequestro preventivo per il sito di Sorrento

Un ex assessore del Comune di Sorrento risulta indagato per violazione al testo unico dell’edilizia. Si tratta di Mariano Pontecorvo, ex delegato ai Lavori pubblici, che oggi siede in consiglio comunale. Pontecorvo è il proprietario dell’area del Vallone dei Mulini, che nelle scorse ore è stata interessata da sequestro preventivo da parte della Procura di Torre Annunziata, a causa di lavori ritenuti non conformi. Le opere, bloccate in seguito al provvedimento, erano state avviate proprio da Pontecorvo da circa un anno. La notizia è stata riportata dal Corriere del Mezzogiorno.