Vincere 3-0 o comunque battere gli andalusi con tre goal di scarto per continuare l’avventura in Europa League. Il 2-0 al 90′, manderebbe le due formazioni ai tempi supplementari

di Stefano Esposito

Gli azzurri, reduci dallo 0-2 incassato sul campo del Granada, sono chiamati alla ‘remuntada’ nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

ad

L’ultima nel 1989, quando il Napoli riuscì a eliminare la Juventus dalla Coppa Uefa, ribaltando al San Paolo proprio il 2-0 dell’andata.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

NAPOLI (3-4-1-2): Meret; Rrahmani, Maksimovic, Koulibaly; Di Lorenzo, Fabian, Bakayoko, Elmas; Zielinski; Politano, Insigne

GRANADA (4-2-3-1): Rui Silva; Foulquier, German Sanchez, Duarte, Neva; Montoro, Eteki; Machis, Gonalons, Kenedy; Molina

Riproduzione Riservata