Due partite disputate, 6 reti segnate e 0 subite. L’Italia batta la Svizzera e vola agli ottavi

di Stefano Esposito

Italia agli ottavi di finale di euro 2020 con una gara d’anticipo.

ad

Nel primo tempo Locatelli sblocca il match al 24’. Al 19’ gol annullato a Chiellini che dopo qualche minuto è costretto a uscire per un problema muscolare.

Nella ripresa, al 52’ ancora Locatelli con un tiro da fuori segna il raddoppio. La chiude all’89’ Immobile.

Due partite disputate, 6 reti segnate e 0 subite. L’Italia batta la Svizzera e vola agli ottavi

Per la Svizzera decisiva la sfida con la Turchia, mente gli Azzurri si giocheranno il primo posto contro il Galles

La partita di Insigne e Di Lorenzo

Il primo molto ispirato, tecnicamente e nei movimenti. Si sacrifica in alcuni ripiegamenti difensivi e trova sempre l’assist giusto per il compagno libero. Dialoga molto bene con Immobile e Spinazzola. Cala inevitabilmente nella ripresa

Anche per il secondo ottima gara. Meno spinta, ma più copertura per il laterale azzurro rispetto a Spinazzola, non rischia nulla e vince nettamente il duello con Rodriguez

Nel post partita, il commissario tecnico dell’Italia Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Rai Sport:

“La Svizzera è una squadra forte. E’ stata una partita durissima. Avremmo potuto far gol prima, abbiamo sofferto quando c’era da soffrire ma alla fine è una vittoria meritata.

Li abbiamo presi alti, abbiamo avuto occasioni. I ragazzi sono stati bravissimi. Era la seconda partita in cinque giorni, un gran caldo. Avevamo speso tanto e avevano bisogno di rifiatare un pò

Per Chiellini speriamo non sia niente di grave. Vedremo domani.

Contro il Galles vedremo quello che accadrà.

Dedico la vittoria a tutti quanti. Alle persone che soffrono, a tutti gli italiani che soffrono in questo momento”

Riproduzione Riservata