domenica, Dicembre 5, 2021
HomeNotizie di PoliticaErrata comunicazione di De Luca? Per Bonavitacola è colpa dei giornalisti

Errata comunicazione di De Luca? Per Bonavitacola è colpa dei giornalisti

Il braccio destro del presidente della Regione Campania torna sulla rivolta dello scorso venerdì a Napoli

Il braccio destro del governatore Vincenzo De Luca, Fulvio Bonavitacola, ha rilasciato una intervista, nel corso della quale ha affrontato pure la vicenda della rivolta registrata a Napoli, venerdì 23 ottobre. A noi di Stylo24 non è sfuggito il passaggio, in cui Bonavitacola, sollecitato con la domanda del collega del Corriere del Mezzogiorno, su ciò che non avrebbe funzionato relativamente alla comunicazione di De Luca, ha risposto: «Vi è da chiedersi se si tratta di errata comunicazione regionale o errata rappresentazione mediatica della comunicazione regionale». Tradotto: la colpa è dei giornalisti, che hanno sbagliato la valutazione rispetto a quanto affermato da De Luca nel corso della diretta Facebook del pomeriggio del 23 ottobre. A questo punto, va detto a Bonavitacola, che il presidente De Luca, non solo è stato «brutalmente» chiaro quando ha affermato di voler chiudere tutto, ma se affronta la comunicazione attraverso monologhi in diretta Facebook, senza dare spazio alle domande chiarificatrici dei giornalisti, la colpa di eventuali qui pro quo (che, a nostro parere, sottolineiamo non si sono registrati) non è certo degli operatori dell’informazione, quanto di chi sceglie di continuare sulla linea univoca delle dirette via social.

Leggi anche...

- Advertisement -