La vicenda.

A Ercolano (Napoli) i carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia un 33enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Le vittime, ovvero i genitori, sono andate in caserma in lacrime, hanno denunciato il proprio figlio 33enne riferendo che le sue minacce e le richieste di denaro duravano ormai da tanto e hanno chiesto aiuto.

Il tempo di tornare a casa e, secondo quanto riferito dai militari dell’Arma, sono ricaduti nell’incubo quotidiano. Il padre e la madre dell’uomo hanno chiamato il 112 per l’ennesimo maltrattamento subito e i carabinieri hanno bloccato l’uomo mentre cercava di estorcergli del denaro per comprarsi la droga. L’uomo è stato portato in carcere.

ad