L'ospedale San Paolo

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Ha revocato le proprie dimissioni da responsabile dell’Unita’ operativa complessa di medicina d’urgenza e del Pronto soccorso dell’Ospedale San Paolo di Fuorigrotta, a Napoli: e’ la decisione di Enrico Giuseppe Ruggiero, al termine dell’incontro con Mario Forlenza, direttore generale della Asl Napoli 1 Centro. Ruggiero aveva presentato le proprie dimissioni in polemica per la carenza di personale divenuta critica nel nosocomio. Solo dopo aver ‘sensibilizzato’ l’attenzione del direttore generale sulla carenza di personale e “ricevute adeguate garanzie circa la risoluzione dei suddetti disagi”, Ruggiero ha deciso per la revoca.

ad

I vertici della Asl hanno preso atto del “ruolo fondamentale del Pronto Soccorso del presidio ospedaliero di Fuorigrotta, gestendo in modo adeguato il difficile percorso diagnostico-terapeutico del paziente critico”. “Gli operatori sanitari dell’intera struttura – ha affermato – compiono sforzi quotidiani per soddisfare le esigenze assistenziali in un cosi’ vasto territorio”.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT