Massimo De Angelis

Sono gli ultimi tentativi della base Pd di Castellammare di Stabia (e dell’ex sindaco defenestrato, Tony Pannullo) di impedire la candidatura di Massimo De Angelis a sindaco del centrosinistra alle prossime elezioni amministrative nella Città delle Acque.
Momenti di tensione, ieri sera e stamane, nella sede del Partito democratico per la decisione calata dall’alto (leggasi Regione Campania) di convergere su un nome del tutto estraneo alla cultura e alla formazione politica di sinistra.
I sostenitori di Pannullo provano l’assalto alla baionetta poche ore prima della consegna delle liste. Se il blitz riuscisse, tornerebbe l’ipotesi più naturale a Castellammare: la ricandidatura di Pannullo.

Riproduzione Riservata