venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNotizie di AttualitàCaos Edenlandia, l'amministratore giudiziario non arriva e i lavoratori restano senza stipendi

Caos Edenlandia, l’amministratore giudiziario non arriva e i lavoratori restano senza stipendi

“L’amministratore giudiziario tarda ad arrivare e questa situazione blocca le attività ordinarie, compresi i pagamenti ai lavoratori e quelli delle utenze”. Parole di Gianluca Vorzillo, socio di maggioranza di New Edenlandia, la società per azioni che gestisce il parco giochi – lo rilevò dopo una lunga chiusura nel 2018 –  e presidente fino a poche settimane fa del consiglio di amministrazione della medesima compagine societaria. Incarico dal quale è stato rimosso il 13 luglio a seguito della nomina di un amministratore giudiziario da parte del Tribunale di Napoli, con l’ordinanza della quale Stylo 24 ha dato notizia in anteprima e che rileva, sulla scorta di una ispezione giudiziale effettuata dal commercialista e revisore Antonio Celeste, plurime irregolarità nella gestione.

Vorzillo: «Situazione paradossale, serve chiarezza»

Vorzillo nella mattinata del 7 agosto ha diramato un comunicato nel quale dice: “La situazione è paradossale e serve chiarezza. Il primo amministratore giudiziale ha rinunciato per motivi personali ed il mese di agosto rallenta la nomina del secondo”. Il socio di maggioranza ed ex presidente del cda di New Edenlandia lamenta inoltre che aveva chiesto l’intervento di un consulente tecnico che potesse analizzare tutti i documenti, ma che la sua istanza è stata rigettata dal Tribunale. L’ispezione di Celeste e l’ordinanza dei giudici sono scaturiti dalla denuncia di due soci di minoranza in New Edenlandia spa – Ecosistem San Felice srl e Mario Schiano srl –   secondo i quali la conduzione di Vorzillo presentava molteplici profili di opacità e criticità. I giudici hanno trasmesso anche gli atti alla Procura della Repubblica affinché quest’ultima valuti se sussistono profili di natura penale nelle vicende recenti di Edenlandia.

I soci di Tanit spa, la società che controlla New Edenlandia

New Edenlandia spa è la società controllata dalla Tanit spa. In quest’ultima i soci sono: GCR Outsider Holding srl della famiglia Vorzillo e Gianluca Vorzillo,  amministratore unico e azionista di maggioranza, con una partecipazione del  67,80%. C’è poi Eugenio Strazzullo, azionista di minoranza in Tanit al 32,20% il quale parrebbe ora intenzionato ad avviare un’azione legale nei confronti di Vorzillo per danni d’immagine

Fabrizio Geremicca

Articoli Correlati

- Advertisement -