TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Migliorare la logistica e soprattutto riuscire a trasferire su rotaia i mega-trailer P400 diretti al nord. E’ con un piano industriale triennale che Interporto Servizi Cargo, societa’ interamente controllata da Interporto Campano raddoppiera’ il numero di occupati e portera’ da 8 a 24 le locomotive impegnate. I treni passeranno da 2050 a 5250 con una mole di chilometri che sara’ triplicata, passando fa 1,2 milioni a quasi 4. Tutto questo sara’ possibile grazie al progetto Tac, Treni ad alta capacita’, che sara’ operativo da ottobre prossimo. Da un centinaio di dipendenti, gradualmente Interporto Servizi Cargo passera’ a 215 addetti, in gran parte macchinisti.

La societa’ attualmente collega Milano con Pomezia e Nola; Torino, Verona, Bologna, Busto Arstizio con Nola; e Verona con Giovinazzo, grazie a 46 treni settimanali. Le limitazioni strutturali della linea ferroviaria storica hanno impedito fino a questo momento il passaggio dei mega container, che al Sud sono costretti a proseguire su gomma. Grazie alla possibilita’ di utilizzare le linee ad alta velocita’ e ad alta capacita’, il trasporto su rotaia potra’ essere intensificato e anche piu’ capillare.

 

A inaugurare l’avvio di questa attivita’ il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, che sottolinea come “prendere coscienza di un’eccellenza come l’Interporto Campano significa comprendere come dare una risposta concreta alle difficolta’ di oggi”. “Non abbiamo solo realta’ negative – aggiunge – ma anche persone che riescono a imporsi nel loro territorio”. Mille aziende con logistica e quartier generale compongono il distretto di Nola, dove piu’ di diecimila persone sono impegnate e producono il 12,5% del Pil Campano. “Ci siamo messi alle spalle una fase delicata – spiega il presidente di Interporto Campano, Giuseppe Maiellooggi possiamo guardare al futuro con speranza e possiamo tornare a investire con la nostra controllata Interporto Servizi Cargo e a creare nuovi posti di lavoro”.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT