Obiettivo raggiunto e anche superato grazie all’eco compattatore installato da EAV nella stazione di Montesanto, i dati

E’ stato raggiunto un eccellente risultato in seguito all’installazione, della scorsa estate, dell’eco compattatore per bottiglie di plastica che in cambio dei rifiuti eroga biglietti per il trasporto.

L’EAV (Ente Autonomo Volturno) tramite una nota ha voluto condividere gli ottimi dati del successo ottenuto con questa iniziativa, raggiungendo circa 200.000 conferimenti andando a raddoppiare l’obiettivo iniziale prefissato delle 100.000 bottiglie entro la fine del 2020.

ad

Questo è il post pubblicato da EAV:

“Un piccolo sforzo per un grande risultato: 200.000 bottiglie in meno di sei mesi. L’eco compattatore installato da EAV nella stazione di Montesanto nel mese di luglio 2020, ha raggiunto ad oggi 200.000 conferimenti, raddoppiando l’obiettivo iniziale delle 100.000 bottiglie entro la fine dell’anno. Risultato straordinario raggiunto grazie al contributo di oltre 12.000 cittadini che hanno depositato plastica e PET da destinare alla raccolta differenziata, sottraendola alle stazioni ed allo smaltimento indifferenziato. Numeri importanti dal punto di vista della tutela ambientale, raggiunti grazie all’impegno determinante della ditta Simeone e Figli, promotori con Eav dell’iniziativa, alla collaborazione dell’Associazione Retake ed alla sponsorizzazione dei market “Flor Do Cafè”. Il segno tangibile di come la collettività, se dotata di impianti adeguati e di un’organizzazione funzionante, è orientata al cambiamento e pronta a dare il proprio contributo per la tutela dell’ambiente”.