La squadra di Gattuso esce a testa alta dalla Champions nonostante la sconfitta di Barcellona per 3-1

di Stefano Esposito

2′ Napoli vicino al vantaggio: Mertens recupera un pallone su cross deviato di Insigne calcia ma la sfera colpisce il palo

ad

10′ Barcellona in vantaggio.Calcio d’angolo dalla sinistra, cross di Rakitic, Lenglet va più in alto di tutti e batte Ospina. Per la verità il centrale del Barcellona nel saltare ha travolto un paio di giocatori del Napoli ma il gol è stato convalidato dopo VAR Check

25′ Raddoppio del Barcellona. Messi prova a entrare in area ma viene contrastato, nonostante ciò riesce a mantenere il possesso e in caduta piazza un sinistro angolatissimo che beffa ancora Ospina

30′ Lancio in profondità per Mertens che prova a saltare Jordi Alba che interviene in scivolata, il belga protesta per un fallo di mani, l’arbitro fa proseguire

46′ Terzo goal del Barcellona. Suarez non sbaglia dal dischetto

49′ Calcio di rigore anche per il Napoli: fallo di Rakitic su Mertens

50′ GOAL del capitano! Insigne non sbaglia

Barcellona-Napoli 3-1 al 45’. Bell’avvio della squadra di Gattuso che nei primi 10’ si rende pericolosa in due occasioni. Al primo affondo il Barça passa con un colpo di testa di Lenglet dagli sviluppi di un corner. Messi raddoppia al 23’ calciando in caduta. L’arbitro annulla all’argentino il possibile 3-0 per un fallo di mano, ma poco più tardi la pulce si guadagna un rigore che Suarez trasforma. Nel recupero Rakitic stende Mertens ed è rigore. Insigne fissa il punteggio sul 3-1 dopo i primi 45’

E’ iniziato il secondo tempo

50′ Il Napoli è ripartito con buon piglio, calcio di punizione dalla trequarti, tentativo di Koulibaly di testa e palla in angolo

53′ Ancora bene il Napoli con un’azione manovrata, cross di Callejon assist di Mertens per Insigne che di testa prova a deviare a pochi passi da Ter Stegen ma non riesce a imprimere forza al pallone e l’azione sfuma

59′ Ancora una buona iniziativa del Napoli con Insigne che entra in area ma viene fermato in angolo da Piqué

71′ Occasione importante per il Napoli: Insigne rientra sul destro, mette in mezzo un buon pallone, Lozano ci prova di testa ma il pallone finisce alto

81’GOAL ANNULLATO per fuorigioco a Milik

85′ – PALO DI LOZANO! Traversone di Politano dalla destra sul secondo palo, Lozano colpisce e trova la base del palo!

La squadra di Gattuso esce a testa alta dalla Champions nonostante la sconfitta di Barcellona per 3-1. Inizio targato Napoli con Mertens che colpisce un palo. Poi è monologo blaugrana: segna Lenglet, raddoppia Messi che si procura anche il rigore del 3-0 trasformato da Suarez. Nel recupero del primo tempo Insigne accorcia sempre su rigore. Nella ripresa il Napoli ci prova ma il Barça si difende bene e stacca il pass per i quarti di finale. Affronterà il Bayern.