venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNotizie di CronacaAncora droga e telefonini nel carcere di Poggioreale

Ancora droga e telefonini nel carcere di Poggioreale

La nota dell’Osapp.

Ancora droga e telefonini cellulari sequestrati dalla Polizia Penitenziaria nel carcere napoletano di Poggioreale. Lo rende noto Luigi Castaldo, dell’Osapp. Tutto grazie, continua il sindacalista, “a un’operazione di intelligence e all’encomiabile lavoro dei poliziotti penitenziari in forza nell’istituto partenopeo si e’ ritrovati tre telefonini che probabilmente, sono la punta di un iceberg. Grazie alla presenza costante delle unita’ cinofili impiegate al reparto colloqui e non solo, se e’ riusciti ad evitare ulteriore ingresso di sostanze stupefacenti che avveniva con vari stratagemmi”.

Il segretario provinciale Osapp di Napoli Luigi Castaldo, evidenzia, l’operato di tutti gli agenti in servizio a Poggioreale che, sottolinea, “ogni giorno con spirito di Corpo ed abnegazione, contrastano e gestiscono una realta’ assai difficile che puo’ sembrare fuori controllo, ma che e’ solo lo specchio delle improduttive scelte politiche messe in campo nel reinserimento sociale di soggetti abituati al crimine in maniera reiterata”. “La presenza di un’Amministrazione Penitenziaria vicina al personale di Polizia – conclude Castaldo – fa si’ che si curi l’interesse collettivo di tutti, mettendo al primo posto il benessere del personale dal quale scaturisce un lodevole servizio pubblico: il provveditore regionale Antonio Fullone, da subito si e’ adoperato affinche’ ci fosse sicurezza per tutti, tenendo una realta’ penitenziaria campana molto complessa sotto controllo”.

Articoli Correlati

- Advertisement -