martedì, Dicembre 6, 2022
HomeNotizie di CronacaDroga nascosta tra le banane: 150 di carcere per 12 imputati

Droga nascosta tra le banane: 150 di carcere per 12 imputati

L’asse Sudamerica-Torre Annunziata per gli stupefacenti destinati al clan Tamarisco

Due assoluzioni, una estinzione del reato in seguito al decesso dell’imputato, e 12 condanne per un ammontare di un secolo e mezzo di carcere. E’ l’esito del processo imbastito per il traffico di droga sull’asse Sudamerica-Torre Annunziata, con lo stupefacente, che secondo l’accusa era destinato ai Tamarisco, e veniva nascosto tra carichi di banane. Un intreccio di clan del Vesuviano, un gruppo dell’Est Europa, la ’Ndrangheta e i cartelli sudamericani del narcotraffico. Per dodici imputati è arrivata la condanna, al termine di un procedimento che fa registrare un esito molto più pesante, riguardo alle pene invocate dal pm. Tra le più alte, quella inflitta a Igor Aleksic che incassa oltre 15 anni di reclusione. La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Roma.

Articoli Correlati

- Advertisement -