martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie di CronacaDroga, chiesti 20 anni per il boss Francesco Iadonisi

Droga, chiesti 20 anni per il boss Francesco Iadonisi

Il nuovo sistema malavitoso di Fuorigrotta, invocati 16 anni a testa per figlio e genero del ras

Approda alla requisitoria il processo imbastito per i presunti narcotraffico di Fuorigrotta, sponda Rione Lauro. L’accusa ha invocato 42 anni di reclusione complessivi per i tre imputati. Nello specifico sono stati chiesti 20 anni per Francesco Iadonisi (ritenuto capo e promotore dell’organizzazione specializzata nello smercio di stupefacenti); 16 anni a testa per Cosmo Iadonisi e Flavio Di Lorenzo, rispettivamente figlio e genero del ras Francesco. I due sono accusati, a vario titolo, di essere partecipi del nuovo gruppo malavitoso dell’area occidentale di Napoli. La notizia con il computo della requisitoria del processo di primo grado, è stata riportata dal quotidiano Il Roma.  

Articoli Correlati

- Advertisement -