martedì, Novembre 29, 2022
HomeNotizie di CronacaDroga al Parco Verde: Fucito se la cava con 3 anni e...

Droga al Parco Verde: Fucito se la cava con 3 anni e due mesi

Il ras del narcotraffico si vede ridimensionata la condanna che gli fu inflitta in primo grado

Con un piede fuori dal carcere, il ras Pasquale Fucito, indicato dagli inquirenti come il «re» del narcotraffico del Parco Verde di Caivano. Al termine del processo di secondo grado, Fucito ha incassato una condanna di 3 anni e due mesi, condanna ridimensionata rispetto al primo grado. «Va scarcerato se non detenuto per altro», il fatto è che l’uomo è coinvolto in un’altra inchiesta (per droga e camorra) e dunque resta detenuto. All’esito dello stesso processo che ha visto alla sbarra ’o marziano (Fucito, ndr), condannata anche Rosa Amato detta Rosetta ’a terrorista. Il ras in gonnella rimedia 14 anni e 4 mesi. Sedici anni inflitti, invece, a Domenico Sabatino, mentre Vincenzo Bellezza incassa 13 anni e 4 mesi. La notizia con la sentenza del procedimento di Appello è stata riportata dal quotidiano Il Roma.  

Articoli Correlati

- Advertisement -