Mistero su un tweet del Napoli comparso ieri sull’account ufficiale del club che invitava a firmare la petizione di ChangeItalia per chiedere al presidente della Repubblica Sergio Mattarella di non firmare il decreto sicurezza bis. Il messaggio è stato prontamente rimosso dalla società campana con tanto di scuse.

ad

 

Il Napoli “non ha segnalato volontariamente alcuna petizione. Cercheremo di capire come mai è comparso un tweet non voluto sul nostro profilo – si legge sempre attraverso Twitter – Ci scusiamo con i followers”.