La vicenda.

La carrozza di un treno locale Napoli-Benevento è deragliata poco prima delle 14.30 tra S. Maria Maria a Vico ed Arpaia, nel beneventano. Non vi sono stati feriti né danni a viaggiatori, secondo l’ EAV (Ente Autonomo Volturno) che gestisce la Ferrovia.

Il treno 3408 era partito da Napoli alle 13.34 , giunto al km 12, tra S. Maria a Vico e Arpaia, un tratta dove la velocità dei convoglio rallenta a 20 km/h il penultimo carrello del treno, un “Alfa 2”, della nuova serie, è sviato. I passeggeri sono stati trasbordati sul treno successivo, il 3410 nella stazione di S. Maria a Vico e qui proseguiranno sugli autobus.

ad

La circolazione ferroviaria è stata temporaneamente interrotta tra le stazioni di Arpaia e S. Maria a Vico, della linea Napoli-Benevento, via Valle Caudina. Sul luogo dell’incidente sono al lavoro tecnici EAV per le verifiche.