giovedì, Gennaio 27, 2022
HomeNotizie di CronacaDeiulemar, gli azionisti truffati sulle tracce di un prezioso presepe

Deiulemar, gli azionisti truffati sulle tracce di un prezioso presepe

La Natività formata da oltre cento pezzi pregiati apparteneva a Giuseppe Lembo, uno dei patron della compagnia di navigazione fallita 

Cosa c’entra il presepe con la questione Deiulemar, quella dei truffati per oltre 700 milioni di euro dalla compagnia di navigazione? Molto se quella Natività è di altissimo valore, e se era di proprietà di Giuseppe Lembo, uno dei soci di Deiulemar deceduto lo scorso febbraio. L’allestimento è formato da centinaia di pezzi pregiati. Gli attivisti del comitato Legalità e trasparenza costituito da diversi risparmiatori – come riporta l’edizione odierna de Il Mattino nell’articolo a firma di Aniello Sammarco – fanno sapere che durante una ricognizione nella villa di Lembo, ne sono stati trovati un centinaio, compresa il pastore che raffigura il Bambinello. Nel caso in cui il ritrovamento venisse confermato, si aprirebbe un nuovo fronte per i creditori, che cercano di tornare in possesso di quanto è stato loro portato via.

Leggi anche...

- Advertisement -