venerdì, Settembre 30, 2022
HomeNotizie di AttualitàDegrado a Posillipo: amministrazione apatica nell’inciviltà generale

Degrado a Posillipo: amministrazione apatica nell’inciviltà generale

Il panorama mozzafiato rovinato da alberi mozzati, dissesto stradale e sacchetti di spazzatura

di Ilaria Riccelli

Via Tito Lucrezio Caro, è la strada che lambisce tutto intorno il parco Virgiliano, risalendo da via Posillipo si affaccia su un panorama mozzafiato, intervallato dagli alberi mozzati. Purtroppo nonostante la bellezza naturalistica dei luoghi che questa collinetta regala, le strade sono maltrattate e poco curate. Né i cittadini né l’amministrazione sembrano voler dare un valido contributo.

Lo scenario di questo ferragosto partenopeo regala ai superstiti napoletani e ai turisti un aspetto quasi oltraggioso al decoro, sporco, abbandonato. Via Tito Lucrezio Caro per esempio è sommersa dai rifiuti. I marciapiedi sono zeppi di lattine e birre abbandonate, cosicché sacchi di plastica e spazzatura di ogni tipo campeggiano nelle crepe dell’asfalto distrutto, intorno alle ceppaie e alle radici affioranti.

Stessa situazione per Marechiaro, nella quale vige una rigida Ztl dalle 8 del mattino fino alla sera, con divieto anche di parcheggio, senza l’apposito permesso, lungo la strada che scende al mare. Nel frattempo però se si vuol passeggiare a piedi, percorrendo le scalette che tagliano tra le curve, lo scenario è desolante. Decine di sacchetti spazzatura abbandonati che si annidano in ogni lato. Ovunque inciviltà.

Articoli Correlati

- Advertisement -