venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNotizie di PoliticaDe Magistris: «Partiti prendono in giro gli italiani»

De Magistris: «Partiti prendono in giro gli italiani»

L’ex sindaco di Napoli: «Ora promettono tutto, tutto di più, ma sono quelli che hanno fallito o tradito promesse»

«I partiti consociativi, quelli che governano da anni, quelli che stanno tutti insieme nel governo Draghi, i partiti che hanno fatto e disfatto alleanze di tutti i tipi, quelli che si presentano come nuovi ma stanno lì da anni, così come quelli che dicevano di voler cambiare tutto per poi non aver cambiato nulla, fanno finta ogni giorno di litigare ma continuano ancora oggi a stare insieme nel Governo e a prendere in giro gli italiani in campagna elettorale. Ora promettono tutto, tutto di più, ma sono quelli che hanno fallito o tradito promesse». Lo scrive Luigi de Magistris portavoce di Unione Popolare.

«L’aumento del costo della vita è responsabilità di politiche economiche sbagliate e della scelta di entrare in guerra facendo pagare al popolo il costo di un Paese non più sovrano. Oggi c’è la possibilità di non votare il meno peggio o di evitare di non andare nemmeno a volare, unione popolare nasce per rompere il sistema e realizzare l’alternativa etica, culturale, sociale, economica e politica. Siamo affidabili perché le nostre storie cono coerenti e credibili. Il nostro faro è la Costituzione, il nostro programma è radicale e le idee rivoluzionarie camminano su persone oneste, libere, senza prezzo, autonome, competenti, coraggiose, con visione e passione», prosegue de Magistris.

«Crediamo con convinzione che un’altra Italia sia possibile, serve partecipazione, mobilitazione, una ribellione culturale pacifica, sconfiggere l’indifferenza, con la volontà di essere protagonisti del cambiamento. Uniamoci e dimostriamo che il popolo italiano è meglio di questi saltimbanchi che recitano nel teatro della menzogna e dell’inganno», conclude l’ex sindaco di Napoli.

Articoli Correlati

- Advertisement -