De Luca minaccia: senza vaccini non riapro le scuole
Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca

Continua il terrorismo psicologico del governatore campano, che torna a battere sul suo cavallo di battaglia e annuncia anche che la mascherina all’aperto sarà obbligatoria per tutta l’estate.

“Prepareremo entro questa settimana un piano di vaccinazione straordinaria per la popolazione studentesca”. Ad annunciarlo è il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, a Benevento, dove si è recato per l’inaugurazione dell’hub vaccinale dedicato alle attività economiche e produttive dell’area Sannita.

“Noi dobbiamo completare la vaccinazione sotto i 18 anni, utilizzare e sfruttare pienamente il mese di luglio perché se ci vacciniamo oggi facciamo la seconda dose prima di agosto. Ma soprattutto dall’ultima di agosto alla metà di settembre dobbiamo fare una campagna di vaccinazione di massa, oppure le scuole non possono aprire” evidenzia l’ex sindaco di Salerno.

ad

De Luca ha anche annunciato che la mascherina in Campania dovrà essere indossata tutta l’estate all’aperto. “Le mascherine all’aperto? Penso che in Campania ce la teniamo pure per l’estate. Il motivo per cui è obbligatoria in Campania la mascherina non è perché ci divertiamo, ma perché è un piccolo sacrificio che si fa per avere una maggiore protezione. È come quando ti metti il casco per andare in moto o la cintura in macchina. Inoltre, quando vanno a mare o nei parchi si può togliere, ma è importante nei luoghi della movida” conclude il governatore.

Riproduzione Riservata