De Luca
Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Il presidente della Regione: avevamo richiesto 400 ventilatori polmonari, ma ne sono arrivati appena 41.

Sono ancora poche in Campania le forniture arrivate da Roma per contrastare l’emergenza Covid-19. Il governatore campano, Vincenzo De Luca, svela durante una diretta su Facebook che erano stati richiesti “400 ventilatori polmonari, ma da Roma ne sono arrivati appena 41, 36 dalla Protezione civile e 5 da donazioni“. Inoltre, continua De Luca: “Avevamo chiesto 5000 caschi, e non ne è arrivato nessuno. Sui tamponi stiamo a premere ogni mattina affinché ci mandino i kit necessari. Con le mascherine invece siamo tranquilli ma ce la siamo visti da soli ordinandone 1 milione da una azienda di Nola“.

Fare il tampone a tutti – ha aggiunto – è una doppia idiozia. Prima perché dopo aver fatto il tampone è necessario rifarlo dopo 15 giorni per avere un risultato attendibile. Poi perché è impensabile fare il tampone a 6 milioni di campani. Il tampone a tutti non lo fa nessuno: è impensabile e soprattutto è inutile, bisogna farlo, come dice l’Oms, ai sintomatici con sintomi lievi e gravi” conclude.

ad