Nell’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, De Laurentiis ha voluto far chiarezza in merito al futuro di Dries Mertens e a quello di José Callejon

di Stefano Esposito

«È uno scugnizzo. Ci siamo visti a colazione sei mesi fa, ho scoperto un uomo speciale, cazzuto, uno sfacimm’. Rinnovare un trentatreenne non rientra nelle nostre abitudini, con Mertens è stato semplice. Quando avrà smesso mi farebbe piacere trovargli un ruolo per proseguire la collaborazione»

ad

E Callejòn? De Laurentiis risponde:

«A settembre, o forse era ottobre, ci siamo parlati e gli ho chiarito le nostre intenzioni, devo aver ritoccato il contratto di 100-200mila euro. Il manager non ci ha più fatto sapere nulla. Lui le condizioni le conosce».

Riproduzione Riservata