Il sito pompeiano  non finisce di restituire tesori. Il direttore generale del Parco Archeologico di Pompei, Massimo Osanna, pubblica su Instagram nuovi reperti di rara e delicata bellezza: dal Foro Triangolare emergono gli ex voto della Pompei romana.

«Scavi in corso nel santuario di Atena, in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli – scrive Osanna – dalla terra affiorano una antefissa che decorava il tempio dorico (fine IV sec. a.C.) e terrecotte figurate offerte come ex-voto nello spazio sacro (III sec. a.C.)».