Domani, venerdi’ e sabato, alle ore 21, al teatro grande di Pompei si terra’ la terza edizione della rassegna “Pompeii theatrum mundi”. La regia dello spettacolo e’ affidata a Luca De Fusco mentre la traduzione a Gianni Garrera. In scena “La tempesta” di William Shakespeare.

 

La produzione dello spettacolo e’ del Teatro Stabile di Napoli-Teatro Nazionale con Fondazione Campania dei festival-Napoli teatro festival Italia 2019 e Teatro Nazionale di Genova. Dopo il debutto a Pompei lo spettacolo andra’ in scena al teatro romano di Verona il 28 e 29 giugno 2019. Tra gli interpreti Eros Pagni, per la prima volta porta il ruolo del grande personaggio shakespeariano Prospero.