TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

In occasione della ricorrenza della Festa del Papà, il Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa, al confine tra Portici e Napoli, chiamerà a raccolta genitori e figli: oggi è in programma l’iniziativa «Papà ti porto al Museo!», attraverso la quale famiglie con bambini al seguito potranno trascorrere momenti di svago tra le locomotive d’epoca e i giardini all’aperto. I più piccoli saranno accolti da componenti dell’associazione culturale ‘Animazione in corso’ con i quali, spiegano gli organizzatori della manifestazione, vivranno una fantastica avventura, insieme a personaggi delle fiabe più famosi, attraverso un percorso scandito da divertimento e nozioni di storia di antiche locomotive.

Questa sera, invece, alle 19.30, sempre al Museo andrà di scena ‘Notturno a Pietrarsa’, una speciale esperienza di visita tra carrozze, locomotive e cimeli ferroviari con tanto di atmosfera notturna organizzata dall’associazione culturale Karma. Guide d’eccezione in costume racconteranno ai partecipanti suggestivi aneddoti legati alla ferrovia e alla storia di Pietrarsa. «Una domenica dedicata ai papà con giochi, avventure e racconti di ferrovia. Il treno è stato sin da piccoli il nostro compagno di giochi ed avventure e domenica per i papà sarà una esperienza indimenticabile condividere momenti di gioco con i figli con i treni e sui treni», commenta il direttore del Museo di Pietrarsa, Oreste Orvitti. «E poi in serata un viaggio per tutti attraverso i percorsi teatralizzati della storia del Museo con Notturno a Pietrarsa».

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT