TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Nulla è come sembra“, questo il motto di questa quarta stagione di Gomorra i cui due nuovi episodi andranno in onda domani sera sul canale Sky Atlantic. Genny Savastano ed Enzo Sangue Blu troveranno nuovi ostacoli da superare mentre il ruolo del boss di Napoli centro verrà messo in dubbio dal suo braccio destro. Il settimo episodio di Gomorra 4 si concentrerà su Enzo Sangue Blu. La morte di Ciro Di Marzio, la consapevolezza di aver tolto la vita all’uomo che lo ha guidato nella scorsa stagione, continuerà a pesare sulla sua decisione di “essere la Svizzera“. Dopo la perdita del carico di droga però, Valerio inizierà a chiedersi se non sia giusto tornare in prima linea nonostante il volere e le parole del boss interpretato da Arturo Muselli. Valerio, così come A’Golia e Ronni, seguirà gli ordini di Enzo, o deciderà di rivolgersi ai fratelli Capaccio per risolvere la situazione? Di chi potrà fidarsi Enzo? Dovrà agire in modo spietato per riottenere la fiducia dei suoi uomini?

 

Al centro dell’ottavo episodio di Gomorra 4 ci sarà invece Genny Savastano e il suo piano per entrare nel mondo della legalità attraverso la costruzione del nuovo aeroporto. A mettere i bastoni tra le ruote al discendente di don Pietro Savastano, sarà il magistrato Walter Ruggieri che si concentrerà su Genny e i suoi affari. Nonostante le parole di Azzurra, l’ex boss arriverà ad un’unica conclusione: recidere ogni legame con il vecchio mondo, con Secondigliano e con i soldi della droga necessari per portare a termine il suo progetto. L’arrivo del magistrato sarà legato al ritrovamento, sul terreno dove sorgerà l’aeroporto, di alcuni scheletri in una fossa comune abusiva. Quanto accadrà riporterà Genny a casa prima della conclusione dei due episodi?

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT