E’ tutto pronto per ripartire, prende il via la 30esima edizione del Festival delle Ville Vesuviane in Villa Campolieto ad Ercolano. Domenica 28 luglio, alle 21, sarà «Festa Mediterranea» con Ambrogio Sparagna, maestro della musica popolare europea e già concertatore della Notte della Taranta.

Sul palco sarà accompagnato dall’Orchestra popolare italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, con la partecipazione del percussionista Tony Esposito. Temi e melodie sono dedicati al «Mare nostrum» con canti in più dialetti e con tanti strumenti della tradizione. Giovedì primo agosto alle 21 sarà la volta di Ray Gelato, il sassofonista e cantante inglese prediletto dalla regina Elisabetta e da Paul McCartney, paragonato a Cab Calloway e definito «uno degli ultimi grandi intrattenitori jazz».

Ray è noto anche per essere un appassionato di Renato Carosone e della ‘dolce vita’. Festeggia i 25 anni di sodalizio con i suoi Giants. La rassegna è promossa dalla Fondazione Ente Ville Vesuviane.