Ha il divieto di avvicinarsi alla ex fidanzata, una 23enne di Pozzuoli, ma la raggiunge in discoteca. Arrestato dai carabinieri di Napoli un 24enne di Bagnoli già noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo era già stato sottoposto a un divieto di avvicinamento emesso poco più di un mese fa dal gip partenopeo alla luce della denuncia per atti persecutori sporta dalla giovane ai carabinieri di Fuorigrotta.

stalker

Da gennaio, dopo che si erano lasciati, infatti, la ragazza viveva un incubo: aveva cambiato il numero di cellulare e non usciva quasi più per non incontrare l’ex. Lui, secondo gli accertamenti dei militari dell’Arma, la tormentava con insulti per strada, percosse, calci, tirate di capelli, aggressioni, appostamenti sotto casa fin quando la ragazza tornava, minacce in chat e su applicazioni social.