Una sorta di laboratorio per il confezionamento di dosi e panetti di stupefacente. E’ quanto aveva allestito, un uomo, nel proprio soggiorno di casa. Con questa accusa un 60enne napoletano, residente nel quartiere Arenella, è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia Vomero.

AIUTACI CON UN LIKE A MANTENERE
L’INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE

I militari hanno rinvenuto sul tavolo del soggiorno un bilancino di precisione e alcuni residui di cocaina, mentre su una sedia era posizionata una pressa utilizzata per confezionare e dare forma ai panetti di droga e una macchina utilizzata per il sottovuoto alimentare.

In uno zaino nascosto dietro a un mobile della stessa stanza i carabinieri hanno trovato 930 grammi di eroina, 577 grammi di cocaina e 2,6 di marijuana. Il 60enne dopo l’arresto e’ stato trasferito nel carcere di Poggioreale. I militari hanno individuato un complice, un 56enne sempre residente nel quartiere Arenella, che è stato denunciato.