TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Era impegnato in lavori di manutenzione stradale per conto di una ditta di Napoli incaricata della messa in sicurezza di una strada della frazione Capellino di Sant’Agata de’ Goti. Improvvisamente l’operaio 57enne di Napoli si e’ accasciato sul ciglio della strada sotto gli occhi dei colleghi. Sono stati questi ultimi a cercare di rianimarlo e a chiedere l’intervento di un’ambulanza del 118. I soccorsi sono arrivati in pochi minuti e i sanitari hanno caricato l’operaio sull’ambulanza per dirigersi verso l’ospedale di Benevento.

Lungo il tragitto l’uomo e’ pero’ deceduto e il medico a bordo ha avvertito i carabinieri del comando provinciale di Benevento. L’ambulanza, che si era fermata nei pressi di San Salvatore Telesino, ha trasportato la salma nel cimitero del paese, dove restera’ nella sala mortuaria a disposizione del magistrato. La procura ha infatti disposto il sequestro per avviare un’indagine e stabilire le cause del decesso.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT