TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Emesso il decreto di 41 bis (carcere duro) per il boss Marco Di Lauro. Ne ha dato notizia Matteo Salvini al termine della riunione del Comitato per la sicurezza e l’ordine pubblico svoltosi in Prefettura a Napoli.

«Qui a Napoli c’è un lavoro di concordia tra le forze dell’ordine e la magistratura e i risultati sono eccezionali. Oggi viene certificato il 41 bis per Marco Di Lauro», ha detto Salvini, sottolineando l’impegno delle forze dell’ordine nella cattura del latitante tra i più pericolosi d’Italia.

«Altre operazioni di ripristino della legalità – aggiunge Salvini – sono in corso d’opera e l’obiettivo è la riconquista della legalità a Torre Annunziata e a Palazzo Fienga, bene confiscato a un clan camorristico». Tornando a Marco Di Lauro, il boss, come riportato in esclusiva da Stylo24, è stato trasferito da Secondigliano presso la casa circondariale di Sassari.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT