Un selfie con tanto di panorama alle spalle al posto della fototessera sulla carta d’identità, scattata 5 anni prima e non più di suo gradimento. E’ stato denunciato per possesso di documento di identificazione falso un 52enne originario della provincia di Foggia bloccato dalla Polizia di Stato in un albergo di Ischia Porto. I poliziotti sono intervenuti a seguito della segnalazione di un addetto alla reception dell’albergo che aveva manifestato dubbi sulla carta d’identità fornita dal cliente poco prima al momento del check-in.

Giunti all’albergo, gli agenti si sono fatti consegnare la carta d’identità notando che la foto presente non era altro che un selfie, con tanto di panorama. I poliziotti hanno quindi bloccato l’uomo che stava rientrando in camera dopo essere stato in piscina. Il 52enne ha candidamente confessato ai poliziotti che la foto del documento, scattata 5 anni prima, non era più di suo gradimento per cui aveva deciso di sostituirla con uno dei suoi selfie, non ritenendo di commettere alcun reato. Ora dovrà rispondere del reato di possesso di documento di identificazione falso.