Stava sbarcando ad Ischia da un aliscafo con 40 dosi di hashish già confezionate in dosi, nascoste in valigia tra gli abiti, ma il fiuto di un cane della Polizia lo ha fatto individuare dagli agenti tra i passeggeri.

 

E.N., 19 anni, di Napoli, è stato bloccato al porto di Casamicciola dagli agenti del commissariato di Ischia. Il giovane è stato “annusato” dal cane “Kira”, dell’unità cinofila della Questura di Napoli, che è presente sull’isola in questi giorni.

 

In involucro sigillato con nastro adesivo i poliziotti hanno trovato un alberello profumatore collocato sopra due piatti di plastica tra i quali erano nascosti 40 “spinelli” già confezionati.
Il giovane è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente.