In Campania nel 2019 reati in calo del 9,4% rispetto al primo trimestre di un anno fa. In particolare, a Avellino -5,8%, -12,1% a Benevento, -11,5% a Caserta, -7,7% a Napoli, -14,5% a Salerno.

Si riducono anche gli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza. In tutta la regione erano 15.227 al 13 maggio 2018, diventati 9.833 al 13 maggio 2019 (-35,64%): a Avellino -46,11%, -48,81% a Benevento, -28,58% a Caserta, – 28,24% a Napoli, -35,31% a Salerno. Sono dati forniti dal Viminale, che traccia un bilancio del Decreto Sicurezza.

 

Cala il numero di stranieri ospiti nelle strutture campane

Il ministero dell’Interno ha diffuso i dati relativi al numero di stranieri ospiti delle strutture di accoglienza della Campania. In tutta la Regione erano 15227 al 13 maggio 2018 e sono diventati 9833 al 13 maggio 2019. Un calo del 35,64% e una riduzione in tutte le province ma meno marcata a Napoli. In particolare, ad Avellino -46,11%, -48,81% a Benevento, -28,58% a Caserta, – 28,24% a Napoli e -35,31% a Salerno.