Servizio straordinario di controllo del territorio svolto dai carabinieri nel rione “Piano Napoli” di Boscoreale insieme al Nucleo Cinofili di Sarno, a quelli del Nucleo Elicotteri di Pontecagnano e ai militari del Reggimento Campania e del Battaglione Calabria. Sono state controllate 69 persone, 33 veicoli ed elevate 19 sanzioni per violazioni varie al codice della strada.

Denunciate tre persone ritenute responsabili di furto aggravato e continuato di energia elettrica dopo aver accertato che gli impianti elettrici delle loro abitazioni erano allacciati abusivamente alla rete pubblica. Denunciati per ricettazione anche due 20enni sorpresi in sella a un motoveicolo con telaio contraffatto. Un 32enne è stato, invece, segnalato all’autorità giudiziaria per aver violato gli obblighi degli arresti domiciliari a cui era sottoposto.

 

Nel corso del servizio “alto impatto” è stata, inoltre, scoperta e sequestrata una piantagione di marijuana composta da 10 piante del peso complessivo di 2 chili e mezzo. I carabinieri hanno, infine, segnalato quattro persone per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale e sei cittadini stranieri risultati non in regola con le norme sull’immigrazione.