Si è concluso con un lieto fine la vicenda che ha visto come protagonista la ragazzina tredicenne di Angri scappata di casa.

La giovane nella notte del 22 agosto ha potuto riabbracciare i suoi familiari dopo esser fuggita la sera prima. A trovarla i carabinieri di Sant’Antonio Abate.

La ragazzina è stata rintracciata nella stazione di Angri. Ora bisognerà capire le motivazioni di tale gesto, affinché non possa ripetersi più o se la piccola sia fuggita via per qualche disagio.