TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

La guardia di finanza di Torre Annunziata (Napoli) ha sequestrato dieci auto in attuazione delle nuove disposizioni contenute nel decreto Sicurezza riguardanti automobili con targhe straniere. Le nuove norme del codice della strada, vietando ai residenti in Italia da oltre 60 giorni di circolare con un mezzo immatricolato all’estero, hanno lo scopo di contrastare il fenomeno della ‘esterovestizione’ delle automobili – fa sapere la Gdf – espediente per risparmiare sul costo del bollo, abbattere la spesa dell’assicurazione, eludere gli oneri della revisione e rendersi quasi irreperibili in caso di notifiche di sanzioni e multe di ogni genere.

 

I finanzieri hanno emesso multe che vanno da 712 euro fino a un massimo di 2.848 euro, accompagnate dal fermo amministrativo del mezzo, concedendo 180 giorni al trasgressore per mettersi in regola, pena la confisca del veicolo. In alternativa alla regolarizzazione dell’automobile con una nuova immatricolazione in Italia, resta la possibilità di portare la vettura nel Paese dove è stata registrata con un foglio di via provvisorio.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA:
CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT