Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli

Cedimento di parte del soffitto in un ufficio a Palazzo San Giacomo

Tragedia sfiorata a Palazzo San Giacomo. Dei calcinacci sono venuti giù dal soffitto, nell’ufficio (al terzo piano della sede del Municipio) di Giuseppe D’Alessio, direttore dell’area Viabilità e Trasporti. Che per fortuna, in quel momento non si trovava seduto alla sua scrivania. Come ha spiegato al quotidiano la Repubblica, ed è stato riportato nel pezzo a firma di Alessio Gemma, il crollo si è verificato nel primo pomeriggio di ieri, e sulla scrivania del dirigente è finito anche un neon attaccato al solaio. «Sono cose che capitano. Nel Palazzo stanno intervenendo già i tecnici alle prese con alcuni monitoraggi. Evidentemente nel fare dei saggi, involontariamente, hanno pure indebolito qualcosa», ha dichiarato D’Alessio.