Al Napoli non basta Lozano, dopo un lampo del messicano, la grande rimonta del Verona

di Stefano Esposito

Dimarco nel primo tempo, poi Barak e Zaccagni nella ripresa ribaltano la rete di Lozano dopo appena 9 secondi: il Verona batte 3-1 il Napoli. La squadra di Juric sale a 30 punti, azzurri a quota 34

ad

Di seguito il commento del club

“Comincia forte il Napoli, finisce fortissimo il Verona.

Gli azzurri perdono al Bentegodi, vince l’Hellas che sorpassa il pur velocissimo gol iniziale di Lozano. Il Chucky segna in volata dopo 10 secondi dal fischio d’avvio.

Poi il Napoli ha per un paio di volte l’occasione per infilare il colpo del 2-0 e contingentare la partita in una cornice solida. Però dopo la prima mezzora condotta con autorelvolezza è il Verona che cambia l’inerzia col pareggio di Di Marco.

Nella ripresa l’accelerazione gialloblù con il sinistro vincente in penetrazione di Barak e il colpo di testa di Zaccagni che blinda il 3-1.

Il Napoli può rimpiangere sull’incipit della gara, allorquando avrebbe potuto chiudere e indirizzare dalla propria parte il match.
Si ricomincia giovedì in Coppa Italia, contro lo Spezia, per la rivincita di campionato allo Stadio Maradona…”