Il crollo del solaio in una scuola (foto generica)

La decisione del sindaco.

Paura a San Giuseppe Vesuviano, ieri, per il crollo di una parte di controsoffitto presso la scuola Capoluogo, in via Cesare Battisti, a ridosso della vecchia casa comunale. Per fortuna nessuno è rimasto ferito e la classe è stata sgomberata in tempi brevi. L’istituto resterà chiuso per tre giorni, come comunicato dal sindaco Vincenzo Catapano con un post sulla sua pagina Facebook ufficiale.

“Carissimi concittadini,
a seguito di una verifica effettuata dai tecnici comunali e dal Responsabile del Servizio Lavori Pubblici del nostro Comune, vi comunico che domani (oggi ndr) adotterò una ordinanza di chiusura del plesso scolastico Capoluogo. Tale decisione è necessaria al fine di effettuare ogni verifica su tale struttura, onde garantire la incolumità di tutti gli alunni, nonché del personale scolastico. L’ordinanza prevede la chiusura del suddetto plesso per i giorni 7-8-9 novembre 2019.
Pochi minuti or sono ho raggiunto telefonicamente la Dirigente Maria Rosaria Fornaro comunicandole tale decisione.
Con la Dirigente Fornaro domattina valuteremo tutte le opportune ulteriori decisioni, per garantire l’incolumità dei nostri figli, nonché il diritto allo studio e la continuità didattica. Preciso che l’ordinanza di chiusura interessa SOLTANTO LA SCUOLA CAPOLUOGO. Pertanto, presso gli altri pressi scolastici si svolgeranno REGOLARMENTE LE ATTIVITÀ DIDATTICHE. Nelle prossime ore, terrò informata la cittadinanza circa ogni eventuale decisione che potrebbe essere adottata. Grazie“.

ad