cotugno
L'ospedale Cotugno di Napoli (foto di repertorio)

Lo screening è partito ieri mattina all’istituto scolastico Santagata di Portici

Il test è stato messo a punto nei laboratori dell’ospedale Cotugno di Napoli, e ieri è partito lo screening, presso un istituto didattico di Portici, il Santagata di Via Poli. Si tratta di un test salivare, per niente invasivo, e affidabile per intercettare, eventualmente, il virus nei soggetti in età scolare. Ieri gli alunni della Santagata, si sono ritrovati in un’aula, in cui è stato effettuato il prelievo di saliva. Si tratta della prima scuola in Campania che si è sottoposta allo screening. Come riporta l’edizione odierna de Il Mattino, quella dei test salivari messi a punto dal Cotugno, potrebbe essere la strada da compiere per avviare un percorso importante per la sicurezza nelle scuole, riuscendo, in caso di positivi al Covid, ad attivarsi immediatamente per circoscrivere il contagio.

Riproduzione Riservata