Dopo la Toscana ed il Veneto, anche la Regione Campania in particolare a Benevento, è stato emanato il divieto di fumare all’aperto

Una nuova ordinanza è stata emanata e firmata dal sindaco di Benevento, Clemente Mastella, in merito all’emergenza sanitaria da Covid-19. Si tratterebbe del divieto di fumare all’aperto.

Il divieto di fumare all’aperto è entrato in vigore prima in Toscana e nel Veneto, oggi anche la Regione Campania, special modo a Benevento nei seguenti luoghi: nel centro storico, nei pressi dei mezzi di trasporto, sui marciapiedi e nelle aree in prossimità delle scuole, nelle aree pubbliche, in fila fuori alle attività commerciali, nelle aree gioco riservate ai bambini, in parchi pubblici e nei giardini comunali della città.

ad

E’ stata presa questa decisione per evitare o comunque limitare il contagio del virus nel mentre si fuma, in quanto per poterlo fare, bisogna abbassare la mascherina e si resta così senza dispositivo di protezione.

Riproduzione Riservata