martedì, Novembre 29, 2022
HomeSanitàCotugno, parte la terapia al plasma: medici donatori

Cotugno, parte la terapia al plasma: medici donatori

Le parole di Maurizio Di Mauro, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli a Napoli

Oggi parte il protocollo con il plasma al Cotugno e i primi a donare gli anticorpi sono i medici napoletani che hanno lavorato con i pazienti covid, si sono infettati, sono guariti e oggi donano per vedere guarire altri contagiati“. Così Maurizio Di Mauro, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli a Napoli, che comprende il Cotugno, spiega la giornata in cui parte la plasmaferesi, terapia contro Covid-19 basata sul plasma dei guariti, che contiene gli anticorpi che permettono ad altri ammalati di rispondere subito al virus.

La terapia parte nel nuovo ambulatorio per i pazienti guariti dal covid19, in cui si seguirà il follow up dei guariti e verranno arruolati i donatori, su base volontaria, che doneranno il plasma che poi, trattato, sarà somministrato ai pazienti affetti da covid19.

In questi mesi, spiega Di Mauro, “il Cotugno ha dato tutto con i suoi operatori, infermieri, medici, tecnici che hanno affrontato la pandemia. Oggi avviamo questo protocollo che ci consente di trattare soggetti Covid positivi con gli anticorpi specifici, è una terapia che speriamo possa dare un buon risultato. Oggi a donare sono i medici, abbiamo creato una rete di umanizzazione che parte dal contagio e finisce all’aiuto ad altri malati“.

Articoli Correlati

- Advertisement -