La donna, rimasta senza lavoro in piena emergenza Coronavirus, si era recata presso l’istituto per prelevare la pensione della madre, ma, una volta scoperto che questo non era possibile, ha sfogato tutto il suo dolore.

Una scena senza dubbio toccante quella di questa mattina a Bari, nella quale si specchiano gli incubi di molti commercianti, costretti alla chiusura della propria attività a causa dell’emergenza coronavirus. Come accaduto alla protagonista, suo malgrado, di un video diventato virale, che mostra una donna, una commerciante pugliese, sfogare tutta la sua rabbia all’esterno di una banca, dove si era recata, con il marito, per prelevare la pensione della madre, che sarebbe dovuta essere accreditata oggi.

Ma dopo aver scoperto che questo non era accaduto, avendo provato a prelevare dal bancomat, è esplosa tutta la sua rabbia mista a dolore. Tanto da richiedere l’intervento di alcuni poliziotti.