Il supermarket Conad City in Piazza Cavour

Il grande cuore di Napoli batte al ritmo della solidarietà. Iniziative a Piazza Cavour, Barra, Ponticelli e in altri quartieri della città   

Si moltiplicano le iniziative di solidarietà nei quartieri di Napoli, per aiutare chi è maggiormente in difficoltà a causa dell’emergenza coronavirus. Emergenza, che in seguito alle misure anticontagio si ripercuote con forza sui bilanci economici delle famiglie, perché un gran numero di lavoratori è costretto a restare in casa, senza la possibilità di guadagnare. Moltissimi nuclei sono messi a dura prova, e di contro, non manca la risposta di chi, in questo momento riesce ad aiutare gli altri. Su questo versante c’è da registrare l’iniziativa del supermarket Conad di Piazza Cavour, 156. Che fino alla giornata di domani, 28 marzo, propone la spesa ad appena 5 euro. «Noi non ti abbandoniamo» è il titolo dell’iniziativa. Per il prezzo di 5 euro è possibile acquistare: mezzo chilo di spaghetti; un chilo di sale; una passata di pomodoro; un litro di olio di girasole; 100 grammi di mortadella; una confezione di pane bianco; un chilo di mele; un litro di latte.

Leggi anche / La colletta per la spesa,
a Barra la solidarietà anti-coronavirus

Il grande cuore di Napoli batte anche in altri quartieri, soprattutto in quelli più popolari e «veraci». Ieri abbiamo segnalato l’iniziativa di Annamaria, che vive a Barra, oggi quella di Anna, a Ponticelli. Anna si rivolge a chi ha bisogno di alimenti, e in questo momento si trova in difficoltà, mettendo a disposizione delle provviste. Tornando a Barra dalla giornata di lunedì 30 marzo e fino a nuova disposizione, il panificio Il Forno dei Sapori, di Via Figurelle 33, distribuirà gratuitamente 500 panini, in totale. La prima tranche di 250 pezzi dalle 11 fino a esaurimento scorte; stessa cosa (con i restanti 250 panini) si registrerà dalle 15.

ad