L’uomo era già dializzato con patologie croniche.

E’ morto alle 18.30 di oggi il paziente trasferito dal lodigiano nel fine settimana all’ospedale Sant’Anna di Como che era risultato essere positivo al test sul Coronavirus. Il 62enne era residente a Castiglione d’Adda (Lodi) ed era gia’ dializzato con patologie croniche. L’uomo era stato trasferito dal personale di Areu di Como nella notte tra venerdi’ e sabato. Nelle ultime ore le condizioni del paziente sono peggiorate tanto da trasferirlo in terapia intensiva. A Brescia, intanto, sono stazionarie le condizioni del primo contagiato ricoverato all’ospedale di Manerbio e originario di Pontevico.

Con la morte dell’uomo, salgono a sette le vittime italiane provocate dal Coronavirus, di cui 6 in Lombardia. Il 62enne – si legge in una nota della Regione – “aveva gia’ importanti compromissioni a livello cardiaco e renale, ed era stato trasportato al Sant’Anna di Como dall’Ospedale di Lodi”.

ad