Matteo Salvini

Il segretario della Lega ha tenuto a precisare: sto bene e non sono mai entrato in contatto con l’agente

Nel corso dei giorni sono aumentati i casi positivi di coronavirus in Italia. Un poliziotto della scorta di Matteo Salvini risulta contagiato. Lo confermano fonti della Lega. Si tratta di un uomo della scorta della seconda auto, quella che accompagna la vettura dell’ex ministro. Le stesse fonti precisano che il segretario si trova in ottime condizioni fisiche e che è eventualmente disponibile a sottoporsi al tampone qualora che autorità sanitarie lo richiedessero. Cosa che fin’ora non è accaduta. «Sto bene, non sono mai stato a contatto col ragazzo della polizia che potrebbe essere positivo, e ovviamente farò tutto quello che le autorità sanitarie mi chiederanno di fare, come ogni altro cittadino», ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini su Fb.